MARCO GIACHETTI ARCHITETTO

                                               

Dopo un'esperienza di studi alla école d’Architetture de Paris la Villette consegue nel luglio 2002 la laurea in architettura alla Facoltà degli studi di Firenze. La passione per il viaggio, unito a strani personaggi che ne popolano gli spazi e il tempo, è alla base della sua ricerca progettuale. Varie collaborazioni, dal campo dell’architettura a quello dell’arte, hanno portato il suo percorso formativo e lavorativo su piattaforme progettuali e realizzative diverse. La progettazione dello studio d'architettura di Firenze si divide tra concorsi d’architettura, progettazione architettonica per residenze e locali commerciali, design d’interni e progetti sperimentali legati al concetto del riutilizzo e dell'ecosostenibilità.

Nel 2008 partecipa come collaboratore di Avatar architetti (Nicola Santini, Pierpaolo Taddei e Peter Lang ) alla 10th Biennale di Architettura di Venezia - progetto di allestimento - the "Elasticity" projects - 2008 , Padiglione Italia. 

Nel 2011 partecipa come progettista dell'opera Bulk dell'artista Patrizio Travagli alla 54th Biennale d'Arte di Venezia – Padiglione del Costa Rica. Nel 2007 apre lo studio Marco Giachetti Architetto e sotto lo pseudonimo di Wokdesign Studio raggruppa, all'interno dello studio, liberi professionisti per la realizzazione di allestimenti, progetti di architettura e design.